Nonostante la scaramanzia, venerdì 17 ottobre 2014 è una data che verrà per sempre ricordata dalla community italiana di CoderDojo: alla Camera dei Deputati e al MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) si sono tenuti in contemporanea due CoderDojo con all’incirca 80 bambini (al MIUR erano presenti 24 mentor e 21 bambini). Ospiti d’onore Laura Boldrini, presidente della Camera dei Deputati, Riccardo Luna, Digital Champion per l’Italia e Stefania Giannini, il ministro dell’istruzione.

IMG_20141017_145049Il CoderDojo di Padova, nelle vesti di Piergiovanna e Roberto, tra le due possibili mete ha scelto il MIUR ed i due mentor accompagnati dal giovane ninja Ernesto hanno viaggiato alla volta di Roma.
Arrivati  nella capitale abbiamo incontrato Giuseppe, un mentor di Napoli, accompagnato da due ninja, anche lui con destinazione MIUR. Lungo la strada ci siamo trovati IMG_20141017_144757con Carmelo, champion di Bologna e Caterina, champion di Sigillo, e a suon d’indovinelli da parte di Ernesto siamo arrivati al MIUR dove ad aspettarci c’era già un folto gruppo di mentor. Dopo i classici saluti di rito sono cominciati ad arrivare i ninja accompagnati dai genitori e intorno alle 15 siamo entrati nel Ministero pronti a far miagolare i mici.

Qui Carmelo ha presentato un gioco “Acchiappa la stella” a tema europeo sfidando i ninja a rifarloIMG_20141017_154822 anche se molti di loro hanno preferito fare un gioco a piacere: da Frogger a Pong passando per il Big Bang di Ernesto. Durante l’attività di coding creativo ci siamo collegati con la Camera per salutare gli altri mentor e per i saluti di Luna e Boldrini, mentre al MIUR c’è stato il discorso di Stefania Giannini che poi ha passato un po’ di tempo presso i bambini chiedendo informazioni sui loro giochi.
Uno dei momenti più simpatici è stato la “pinna di IMG_20141017_183421squalo”: un espediente per far alzare le mani dalla tastiera e dal mouse. Sicuramente lo proporremo anche al nostro prossimo dojo. Al ministro sono stati poi consegnati i tradizionali giudizi dei bambini che vengono raccolti a fine dojo. Verso le 19 abbiamo levato le tende dal MIUR e nonostante la stanchezza il ritorno è stato indimenticabile quanto la giornata: il viaggio in treno assieme ai colleghi mentor del CoderDojo di Fossò è stato qualcosa di “memorabile” per noi ma soprattutto per tutti gli altri passeggeri del treno.

IMG_20141017_161414Come per la Maker Faire anche questa esperienza è stata molto positiva a livello umano: abbiamo avuto la possibilità di rivedere o conoscere altri mentor provenienti da tutta Italia e parlare con loro. Oltre a questo ci siamo divertiti molto con i bambini ed i loro fantastici giochi: poter dar loro un’idea, un aiuto o semplicemente un parere è e rimarrà sempre la cosa più importante del IMG_20141017_154435nostro movimento.
Un enorme grazie va detto a tutti i dojo italiani presenti e agli organizzatori ma soprattutto va fatto un ringraziamento particolare a Giulio, champion del nostro Dojo: senza di lui tutto questo non sarebbe stato realizzato.

A questo link sono presenti un po’ di foto dell’evento.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...